twitter linked

Promuovere la cultura e l'eccellenza nel
Service Management tramite ricerca,
networking e trasferimento di soluzioni

Eventi

« Torna indietro


Con il supporto di:

 

 

Media partner:

 

 

 

XVI ASAP SERVICE MANAGEMENT FORUM
Servitization goes Digital: nuovi servizi per prodotti e clienti connessi

27 – 28 Novembre 2019, Milano

MUSEO NAZIONALE DELLA SCIENZA e DELLA TECNOLOGIA “Leonardo da Vinci”

Si terrà il prossimo 28 Novembre presto la prestigiosa location del Museo Nazionale della Scienza e Tecnologia “Leonardo da Vinci”, la 16-ima edizione del Convegno Nazionale di ASAP. ASAP è La community di riferimento sulla servitizzazione dove centri di ricerca e aziende promuovono cultura ed eccellenza nel service management tramite ricerca, networking e trasferimento di soluzioni. Il 16° Convegno tratterà, attraverso le testimonianze di importanti esponenti del mondo industriale ed accademico ed ospiti internazionali, di come il paradigma dello smart-connected product non stia solo rivoluzionando il business model di molte aziende ma stia anche radicalmente cambiando il ruolo del cliente nel processo di creazione del valore…

Relatori

  • Federico Adrodegari – RISE Lab Università degli Studi di Brescia, Coordinatore ASAP Service Management Forum
  • Giulia Baccarin – Imprenditrice ed Innovatrice,  Managing Director I-Care, Co-founder MIPU
  • Simone Baiano – Technological Support – Direzione Qualità e Sviluppo Tecnologico – Molteni Farmaceutici
  • Stefano Butti – Amministratore Delegato Servitly
  • Giovanni Cogotzi – President and CEO CLAIND
  • Alessandro De Gregorio – Head of Service Division – Biesse Group
  • Mattia Dimitri – Ricercatore Università degli Studi di Firenze
  • Michele Federici – Senior Strategic Account Manager Service & Field Service – Salesforce
  • Marco Foralosso – Energy Manager – Arneg
  • Francesco Gallo – Innovation & Strategy Director – Npo Sistemi
  • Coen Jeukens – VP Global Customer Transformation – ServiceMax
  • Jürg Meierhofer – Lead expert on “Smart Services”, ZHAW School of Engineering – Swiss Alliance for Data-Intensive Service
  • Vinit Parida – Professor of Entrepreneurship&Innovation, Luleå University of Technology
  • Mario Rapaccini – Università degli Studi di Firenze e ASAP Service Management Forum
  • Massimo Rigamonti – Service business development manager Gabbioneta Pumps – Trillium Flowcontrols
  • Nicola Saccani – RISE Lab Università  degli Studi di Brescia
  • Alessio Sitran – Senior Advisor – Business development, Continental Automotive
  • Andrea Temporiti – Electrification Business Digital Leader – ABB


Locandina


Iscriviti ora!



RELATORI – BIO

Giulia Baccarin, Co-fondatrice MIPU: Appassionata di modellazione predittiva fin dai primi anni 2000, dopo i primi anni di carriera passati in Giappone in una società di consulenza, Giulia rientra in Italia nel 2008, a 27 anni. Si rende conto che ciò che più desidera è creare una realtà aziendale virtuosa e di successo negli ambiti STEM, in grado di restituire fiducia e accogliere tutti quei talenti italiani – con particolare attenzione alla rappresentanza femminile – in fuga all’estero per mancanza di opportunità valide. Fonda prima la sede italiana della società di ingegneria I-care e poco dopo MIPU, un gruppo di imprese che portano analitiche predittive e intelligenza artificiale nella fabbrica. Il team di MIPU oggi conta 49 persone che lavorano a progetti innovativi e dirompenti nelle principali realtà industriali Italiane e Europee. 

 

Simone Baiano – Validation Engineer, Molteni Farmaceutici: Dopo la laurea presso l’Università degli Studi di Firenze in Ingegneria Elettronica e delle Telecomunicazioni, ha lavorato per 5 anni presso la Società di Ingegneria “Techniconsult Firenze s.r.l.”, occupandosi di qualifiche di interi sistemi di HVAC, seguendo tutta la fase di installazione e poi di avviamento degli impianti. A Settembre 2016 inizia a lavorare all’interno di Molteni Farmaceutici S.p.A., nella quale attualmente ricopre il ruolo di Validation Engineer.

 

Michele Federici – Senior Strategic Account Manager Service & Field Service – Salesforce: Lavorando da oltre 15 anni nell’ambito del Field Service, sono venuto in contatto con numerose aziende di svariati settori con modelli operativi e di service delivery molto differenti. Ho avuto modo di seguire la modernizzazione guidata dall’evoluzione tecnologica e il cambiamenti dei paradigmi lato cliente e lato azienda, con costante attenzione all’erogazione e alla percezione di un servizio di qualità.

 

Vinit Parida, Professor of Entrepreneurship&Innovation, Luleå University of Technology:  Vinit Parida is a Chaired Professor of Entrepreneurship and Innovation at Luleå University of Technology and a visiting professor at University of Vaasa. His research interests include digital servitization, business model innovation, industrial ecosystems, and the circular economy. Parida has published 200+ articles, conference papers and industry reports, such as Strategic Management Journal, Journal of Management Studies, and others. He is associate editor at Journal of Business Research and currently leads four research projects, which involves more than 30 Swedish and international companies. He is the recipient of multiple awards for his research, such as Young researcher national award for entrepreneurship research, best paper awards, and others.

 

Coen Jeukens,  VP Global Customer Transformation, ServiceMax:  Coen Jeukens is VP of global customer transformation at ServiceMax. He works with customers and prospects to fully unlock the true value and potential of their service organizations. Prior to joining ServiceMax, Coen was the services contract director at Bosch where he implemented an outcome based business model, with highly impressive results. Coen is also a regular keynote speaker at prominent field service conferences around the globe.

 

Alessio Sitran, Senior Advisor – Business Development, Continental Automotive: Dal 1° giugno 2016 ricopre il ruolo di Business Development ed Institutional Relations Manager per il Segmento Tachigrafi, Telematica e Servizi di Continental Automotive Italia. Laureato in Scienze Internazionali e Diplomatiche presso l’Università degli Studi di Trieste e con un Master of Sciences (MSc) in Politiche dei trasporti con specializzazione in sicurezza stradale conseguito presso l’Università di Hasselt in Belgio, Alessio Sitran ha complessivamente 17 anni di esperienza nel settore delle politiche dei trasporti e della mobilità, di cui 15 dedicati all’analisi di mercato e di impatto normativo attinenti al trasporto professionale su strada (sia merci, sia passeggeri), con particolare attenzione alla legislazione comunitaria sull’accesso al mercato, alle dinamiche occupazionali, agli aspetti sociali legati alla gestione dei tempi di guida e di riposo e all’uso del tachigrafo e, infine, alla sicurezza stradale. Coordinatore del Gruppo di Lavoro Autocarro della Sezione ANFIA Aftermarket e membro della Commissione per gli Affari Sociali (CAS) dell’International Road Transport Union, è autore di numerose pubblicazioni e partecipa o presiede regolarmente conferenze nazionali e internazionali.